--




Molte religioni evangelico protestanti dicono che il “Peccato” e la “Legge” sono stati completamente aboliti e predicano una nuova religione che ha come 'slogan' propagandistico: “Gesù ti accetta così come sei”, cioè anche con tutti i tuoi peccati. Cosa sta succedendo a molti credenti? Hanno forse DIMENTICATO uno dei più importanti insegnamenti del Messyah Yah'u'shua?

La maggioranza degli occidentali sostiene di CREDERE in "Dio" (O'THEOS), tuttavia le AZIONI commesse dai popoli di intere nazioni sono tutt'altro che un esempio di bontà e amore. In esse si vede chiaramente come la vera spiritualità e la moralità siano completamente in DECLINO. L'esempio peggiore viene dagli USA ma non è che le altre nazioni stiano meglio!

Il giornale “USA Today”, uno dei più diffusi per lettori in America, ha pubblicato di recente i risultati di una indagine svolta da alcuni ricercatori sull'identità religiosa dei cittadini USA, ed hanno scoperto molti e profondi cambiamenti sia nella Spiritualità delle persone che nei loro atteggiamenti personali. Gli europei però non sono da meno e li seguono in TUTTE le loro “mode” spirituali.

Così si è scoperto che sempre un maggior numero di persone stà abbandonando le “Religioni tradizionali” per diventare seguaci di altre religioni. In special modo quelle Orientaleggianti. Negli ultimi 15 anni è cresciuto in modo esponenziale anche il numero di coloro che praticano la magia, l'astrologia, l'esoterismo e il satanismo.

Il Dr. Barry Kosmin (uno dei ricercatori) ha detto: “Sempre più persone considerano l'identità religiosa come una scelta personale RICREATIVA”. La religione è diventata un'attività ricreativa che soddisfa l'Ego filosofico individuale; come andare in palestra, assistere a una partita di calcio o come andare un giorno al mare. Possibile che gli uomini si siano così ALLONTANATI dal loro Padre Creatore?

La propaganda del pluralismo religioso moderno ha modificato profondamente i popoli della cristianità occidentale, e molte ekklesie sono ormai diventate “NEGOZI” che offrono un vasto ASSORTIMENTO di gusti spirituali a scelta (come il gelato), più intonati con la cultura popolare e gli stili di vita personali piuttosto che basati sui VERI INSEGNAMENTI di Elohà Yahuweh.

Per secoli le religioni secolari “tradizionali” hanno insegnato ai seguaci a TEMERE il peccato e le sue conseguenze; esse “descrivevano gli orrori” della PUNIZIONE in un inferno di fuoco “eterno” ammonendo di smettere di peccare per essere salvati.

Il Protestantesimo che si basa sulla SCISSIONE di Luthero dal Cattolicesimo medioevale,basava la sua predicazione e l'incitamento religioso attraverso la “PAURA dell'inferno di fuoco eterno. Intorno alla metà del 17° secolo nelle colonie Americane si è sperimentato quello che fù chiamato [IL GRANDE RISVEGLIO] … una “rinascita spirituale” incitata da vari predicatori “ambulanti”. Questi RICOPRIVANO DI SEGNI DELLA CROCE la gente che lavorava nelle colonie, in mezzo a forti grida e pianti deliranti nell'ascoltare la descrizione dei TORMENTI DELL'INFERNO, e quindi attraverso la PAURA del dolore.

Inoltre iniziò allora la pratica diffusa (in America) di affiggere nelle toilettes di ristoranti e bar, nei negozi e sui muri delle strade dei volantini che proclamano la “dannazione eterna” per quelli che si rifiutano di rivolgersi a Dio, ammonendo il supplizio eterno..!!

Tuttavia il comportamento delle odierne religioni è andato in maniera diametralmente OPPOSTA. Molti oggi incentrano la [LORO] predicazione soltanto sulla PIETA' e l'Amore di Dio. La paura della estrema punizione divina è stata SOSTITUITA dallo SLOGAN:
“GESU' TI AMA E TI ACCETTA COSI' COME SEI, CON TUTTI I TUOI PECCATI”

Si è passati da UN ESTREMO AD UN'ALTRO ESTREMO. Dov'è andato a finire nella nostra società moderna il concetto di ciò che è sbagliato e di ciò che è giusto agli occhi di Dio..?? La nostra società pluralista e “cristianizzata”, CREDE che il peccato più GRANDE sia quello di GIUDICARE come “peccatori” i trasgressori volontari dei comandi di Elohà Yahuweh e degli insegnamenti (quelli VERI) di Yahushua Suo Figlio. Tanto che la maggioranza SEGUE INSEGNAMENTI [DOTTRINALI TRADIZIONALI], dai 'Dottori" della Legge, AL POSTO DEI COMANDAMENTI DI ELOHA' (O'Theòs = Dio; in lingua Greca - ndr).


Molte ekklesie totalmente “CONFUSE SPIRITUALMENTE”, sono arrivate a insegnare che prendere le dovute distanze, da filosofie di vita, comportamenti e abitudini che [TRASGREDISCONO] volontariamente i comandamenti della Parola di Elohà (Dio), sia un atto di “GIUDIZIO” o di razzismo ideologico verso un'altra persona. Usando come base del loro umano ragionamento la scrittura di Matteo 7:1-5 dove Yah'u'shua insegna:

“Non giudicate e Elohà non giudicherà voi. Perchè Egli vi giudicherà con lo stesso criterio che voi usate per giudicare gli altri...” ecc. rendendo così [accettabili] molti comportamenti che al CONTRARIO sono condannati proprio dal Vangelo di Yahushua, che quando vengono messi in discussione creano dubbi e perplessità nel lettore dei Vangeli.

A causa di queste ekkelsie e pastori deviati, si CREANO in questo modo molte divisioni e  “contraddizioni” scritturali che in realtà NON ESISTONO AFFATTO nella Parola di Elohà (Dio). 

Infatti SE FOSSE VERO che in base all'affermazione di Yahushua NESSUNA [“AZIONE” UMANA] PUO' ESSERE GIUDICATA IN BENE O MALE (perchè questo sembra essere il senso della Sua frase) … in primis dovremmo smettere di GIUDICARE TUTTI..!! Qualsiasi comportamento umano che ci piaccia o meno, che ci arrechi danni o meno, e in seconda istanza DISMETTERE OGNI TRIBUNALE UMANO e i relativi codici penali... vi rendete conto da soli cosa ciò significherebbe sulla terra. Ma tornando alle cose del Vero Elohà, se ciò fosse vero come "questi uomini" dicono, allora; la Bibbia, la predicazione dei Profeti e lo stesso Yah'u'shua Figlio di Dio sarebbero in forte contraddizione, con buona pace e gioia di quelli che “cavalcano questo FINTO EVANGELO”.

Ma è vero che il Vangelo dell'Unto di Yah c'incoraggia a considerare la “TRASGRESSIONE” delle Leggi di Dio come una cosa [NORMALE]..?? (perchè è questo il verso senso subliminale di quella errata interpretazione).

Niente affatto..!! Perchè la Verità di Elohà Yahuweh è GIUSTIZIA, e come tale essa viene rappresentata dalla “Bilancia” che ha DUE piatti per essere EQUA … in cui su ognuno ci deve essere lo stesso peso e la stessa misura per rimanere perfettamente orizzontale … così come la bilancia della Giustizia, anche la Sua Parola di Verità che NON SI CONTRADDICE AFFATTO.. usa solamente quella che in gergo si chiama “Partita Doppia”. Se c'è un DARE è inderogabile che ci sia dall'altra parte un AVERE per PAREGGIARE i conti e il Bilancio quadra (la bilancia equilibrata).

Yahushua ha AMMONITO: “Badate a voi stessi!”. Poi ha aggiunto: “Se il tuo fratello PECCA, [RIPRENDILO!] Se poi si PENTE di quello che ha fatto, tu PERDONALO”. E poi ancora nel Suo Vangelo Yah'u'shua dice: “Non GIUDICATE secondo l'APPARENZA, ma GIUDICATE invece con [GIUSTO GIUDIZIO].” - (Giov. 7:24)

Da una parte ci dice: “non giudicare sull'apparenza” e dall'altra “giudicate con giustizia” … questo conferma che la Bibbia si CONTRADDICE..??

NO AFFATTO! In altre parole ci viene detto che la vita del “nostro prossimo” MERITA MASSIMO RISPETTO e proprio per “questo motivo” il peccato che lo affligge è qualcosa da cui GUARIRE, [non un male da alimentare o esaltare come un bene].

Inoltre Yahushua NON HA AFFATTO ABOLITO la Legge di Elohà Yahuweh (i Suoi Comandamenti) – (Matt. 5:17) - piuttosto l'ha PERFEZIONATA (completata spiritualmente) affinchè essa sia SCRITTA NEI CUORI DEGLI UOMINI DI BUONA VOLONTA', come è scritto nel nuovo Testamento che “cita” il vecchio Testamento: “Io metterò le MIE [LEGGI] NEI LORO CUORI, le SCRIVERO' NELLA LORO INTELLIGENZA” - (Ebrei 10:16) … Quali sono le Leggi che Elohà scrive nei cuori se non le SUE LEGGI..?? Quelle leggi scritte su pietra o papiro insieme a tutte le pompose ritualistiche dei sacrifici erano “un'ombra delle cose avvenire”, cioè una rappresentazione fisica di cose che sarebbero state esclusivamente “interiori” e spirituali.

Quell'antica Legge scritta su pietra, pelle e papiro, è servita affinchè l'uomo capisse cosa era male e conduceva all'Amore di Elohà Yahuweh. Per questo motivo è venuto il Suo inviato sulla Terra.. il Messyah che ci riconcilia con il Padre, e lo spinge ad affermare: “Non mi ricorderò più dei loro peccati e delle LORO MALVAGITA'” … poi la Parola continua e dice: “Ora se i peccati sono perdonati, non c'è più bisogno di fare OFFERTE (di sacrifici animali) per il perdono dei peccati”.

Poiché Yah'u'shua ho OFFERTO Sé stesso una volta per sempre e per TUTTA l'umanità, quelli che ripongono Fede nel significato del Suo amorevole sacrificio non incorrono più nel peccato di TRASGREDIRE LA LEGGE DI DIO e possono liberalmente appellarsi alla Salvezza e al perdono attraverso di Lui … Ancora una volta questo significa che dato che non siamo più sotto il Patto della Legge possiamo impunemente vivere secondo ciò che ci piace ... senza incorrere in NESSUN GIUDIZIO di Dio..??

Vediamo cosa Egli risponde nella Sua stessa Parola: “Se noi [volontariamente] continuiamo a PECCARE anche dopo che abbiamo conosciuto la Verità (il Vangelo), allora non c'è più NESSUN SACRIFICIO (perciò nemmeno quello del Cristo) che POSSA TOGLIERE I PECCATI …. Quando uno và CONTRO LA LEGGE DI MOSE', viene condannato a MORTE SENZA MISERICORDIA, sulla parola di due o tre [Testimoni]. Quale CASTIGO dovrà RICEVERE* chi avrà RIFIUTATO* il Figlio di Dio, chi avrà DISPREZZATO* il sangue (versato di un uomo INNOCENTE) del Nuovo Testamento che lo aveva PURIFICATO (dai peccati e dagli errori di vita precedenti), chi avrà OFFESO LO SPIRITO SANTO che dà la GRAZIA?

EGLI CERTAMENTE RICEVERA' UN CASTIGO MOLTO PIU' GRAVE! Noi infatti conosciamo chi è Colui che dice nella Bibbia: IO farò vendetta! IO castigherò CHI HA FATTO IL MALE!

E la Bibbia dice anche: YAHUWEH GIUDICHERA' IL SUO POPOLO. E' terribile cadere nelle mani dell'Elohà Vivente
- (Ebrei 10:26-31)

Perciò “riprendere” qualcuno che si comporta e vive trasgredendo la Legge di Yahuweh è un ATTO DI AMORE e non è affatto un “Giudizio sull'uomo”, perchè se egli si ravvede dalle sue malvage vie, NON incorrerà nel vero GIUDIZIO.. quello di Elohà..!!

Infatti è anche scritto: “Vi raccomando fratelli: RIMPROVERATE QUELLI VIVONO MALE..” - (1 Tess. 5:14)


Continua... 



CLICCA QUI' PER LEGGERE LA SECONDA PARTE...



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...